Un Natale a colori
Stampa

UN NATALE A COLORI

Si chiama “Un Natale a colori”, la manifestazione natalizia che si è tenuta a Lampedusa dal 17.12.07 al 7.1.08.

L’iniziativa è stata organizzata e promossa da Alternativa Giovani Onlus, grazie ad un finanziamento del Comune di Lampedusa e Linosa.

Un calendario ricco di eventi che ha saputo dare ai cittadini lampedusani un’aria natalizia coinvolgente, ma nello stesso tempo piena di precisi messaggi.

Sono dovuti passare oltre 50 dalla nascita della Repubblica, per vedere un tappeto natalizio nella via principale dell’isola e degli addobbi semplici ma particolari che hanno reso quell’aria di festa e gioiosità.

Due sono stati poi gli alberi allestiti. Il primo, un classico abete alto sei metri posto nel piazzale della chiesa, mentre il secondo, denominato “l’albero dei desideri” è stato un albero ecologico realizzato con la collaborazione degli studenti delle scuole locali. L’albero alto più di quattro metri è stato fatto con bottiglie di plastica vuote e altro materiale da riciclo.

Ma l’invito più forte ad un attenta riflessione è stato lanciato dal presepe vivente. Quest’anno la Vergine Maria e San Giuseppe sono giunti sull’isola a bordo di un’imbarcazione, rappresentando quello che ormai da anni si ripete sull’isola, ossia gli sbarchi degli extracomunitari.

Sulla spiaggia di Cala Palme il 23 pomeriggio, davanti ad una folla di bambini e adulti, una piccola imbarcazione ha “sbarcato” i genitori di Gesù.

Successivamente unitisi al resto dei figuranti hanno raggiunto il piazzale della chiesa dove era stata allestita la capanna.

Un altro tocco di suggestione è stata la filodiffusione. Per tutto il corso principale dell’isola, Via Roma, sono stati installati degli altoparlanti che propinavano gradevolissima musica natalizia.

Si è pensato anche per i bambini, con diversi interventi fatte nelle scuole dai nostri Babbo Natale, che hanno portato caramelle e doni.

Ma anche gli anziani ed i malati sono stati al centro di questa iniziativa. Infatti, si è andati in giro per le vie dell’isola suonando e cantando, e facendo visite agli anziani per portare loro un po’ d’allegria e dei dono natalizi.

E poi un altro evento è stata la prima tombola lampedusana: per due serate oltre 1000 persone hanno partecipato a questi incontri, che oltre a far giocare gli intervenuti, è stato anche un modo per divertirsi e ballare.

Tutto questo è il segno tangibile che quando si vuole tutto si può fare. Anche in maniera semplice. Basta solo la forza, la caparbietà, la collaborazione e la voglia di fare.

 

Radio Delta

logo rdl

Aeranti Corallo

radiotv logo

 

 

 

Dona 5x1000

5x1000
rss feed

RSS Feed

twitter

Twitter

stumbleupon

Stumble Upon

facebook

Facebook

my space

Myspace

linkedin

LinkedIn